IZSVe

Dettagli
Logo IZSVe Incarico - scelti dall'Istituto Zooprofilattico

Gli studenti del Parolini vanno a caccia di OGM da Il Giornale di Vicenza, mercoledì 10 marzo 2010


Analisi di laboratorio, prove, ricerche ed esperimenti per individuare tracce di OGM e agenti patogeni negli alimenti. Per i ragazzi dell'Istituto per l'Agricoltura e l'Ambiente Alberto Parolini inizia oggi un impegnativo percorso di approfondimento sulle tecniche di laboratorio tenuto dai tecnici dell'Istituto Zooprofilattico delle Tre Venezie. La struttura di ricerca di Legnaro, infatti, ha scelto il Parolini per una serie di lezioni di alto livello scientifico sulla ricerca di organismi geneticamente modificati negli alimenti e sulle microtossine nel latte e nella carne.
"L'Istituto ha selezionato il Parolini perché i nostri studenti avevano già una preparazione sugli argomenti oggetto della ricerca - spiega il preside Francesco Frigo - Ci saranno due blocchi di tre lezioni ciascuno, tenute dalle dottoresse Anna Costa e Claudia Zamperon".
Il primo corso, riservato ai ragazzi di quarta e quinta A, parte questa mattina, proseguirà domani e sabato e vedrà impegnati gli studenti anche nel pomeriggio. In queste tre giornate si parlerà dell'estrazione del Dna da mangimi e della duplicazione del Dna per la ricerca di OGM.
La seconda fase del progetto riguarderà invece gli studenti delle terze e partirà a metà aprile.
Le lezioni, in questo caso, verteranno sulla microbiologia e sull'individuazione di patogeni nel latte e nella carne.

 

Educazione sanitaria scuole secondarie

 

Lezione del 20 dicembre 2011

 

Report 2010-2011 IZSV-edu

 

Catalogo anno 2011-2012

   
© © 2012 ISIS ALBERTO PAROLINI by Durante Antonio • PrivacyNote legaliInformazioni sul sitoAmministratore

Login

La registrazione è riservata ai soli insegnanti.

   
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie PolicyChiudi X