URP Segreteria

Dettagli

Segreteria e URP 

Orario di apertura al pubblico 

Ricevimento utenza
  Mattino Pomeriggio 

 Lunedì

07.45 - 08.00 / 10.30 - 13.30

 /

Martedì

07.45 - 08.00 / 10.30 - 13.30

 14.00 - 17.00 - Alunni

Mercoledì

07.45 - 08.00 / 10.30 - 13.30

14.00 - 17.00 - Contabilita'

Giovedì

07.45 - 08.00 / 10.30 - 13.30

 14.00 - 17.00 - Personale

Venerdì

07.45 - 08.00 / 10.30 - 13.30

 /

Sabato

 07.45 - 08.00 / 10.30 - 13.00

 /

Indirizzo: via San Bortolo, 19 - 36061 Bassano del Grappa (VI)   

tel. +39 0424 522196/521533   fax. +39 0424 525346

CF: 80009290240 CM: VIIS014005

IBAN: IT16 R057 2860 1600 2057 1289 529   -   Banca Popolare Vicenza

PEO: viis014005@istruzione.it

PEC: viis014005@pec.istruzione.it

 


Le funzioni dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico sono svolte dall'Ufficio di Segreteria.

COMPOSIZIONE

L’Ufficio di Segreteria, è coordinato dal Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi DSGA: M.Antonia Pesavento ed è composto dagli assistenti amministrativi: 

Articolazione degli uffici, nominativi e incarichi del personale di ciascun ufficio
AREA GESTIONE DEL PERSONALE

CAMPANA P
ATRIZIA 

Organici personale; Graduatorie; Reclutamento; Costituzione, svolgimento, modificazioni,
estinzione del rapporto di lavoro; Tenuta fascicoli personali e pratiche connesse;
Libri di testo; Corsi di formazione e aggiornamento INDIRE; Pratiche TFR;

Pratiche immissioni in ruolo/pensioni; Ricostruzioni carriera.


INTERLANDI M.ASSUNTA

AREA GESTIONE ALUNNI/DIDATTICA


FUSARO STEFANIA

Iscrizioni; Frequenze; Esami; Certificazioni; Valutazioni; Documentazioni Organici; Attività sportiva; Attività extracurricolari; Progetti ASL.


Assistenza tirocini/stages; Richieste
visite guidate; Progetti allievi; Protocollo; Corrispondenza-albo.
 

Attività connesse al funzionamento degli OO.CC./RSU; Sistemazione fascicoli personale/allievi. 


CORA' MARINA

CARLESSO GORETTA


RAGAGLIA MARIA

AREA GESTIONE FINANZIARIA e PATRIMONIALE E ATTIVITA' NEGOZIALE

D.S.G.A.
PESAVENTO

Bilancio Variazioni Conto Consuntivo; Impegni liquidazioni e pagamenti delle spese;
Accertamenti riscossioni e versamenti delle Entrate; Adempimenti contributivi e fiscali

Azienda Agraria; Progetti FSE; Gestione presenze ATA; Cura e manutenzione del patrimonio;
Tenuta degli inventari magazzino; Rapporti con i sub-consegnatari; Protocollo

Attività istruttoria; Esecuzione e adempimenti connessi alle attività negoziali;
Pratiche acquisti ordinativi; Viaggi istruzione

SAINO MILENA

INTERLANDI M.ASSUNTA

 

 

COMPITI DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI 

Svolge attività lavorativa di rilevante complessità ed avente rilevanza esterna. Sovrintende, con autonomia operativa, ai servizi generali amministrativo-contabili e ne cura l'organizzazione svolgendo funzioni di coordinamento, promozione delle attività e verifica dei risultati conseguiti, rispetto agli obiettivi assegnati ed agli indirizzi impartiti, al personale ATA, posto alle sue dirette dipendenze.
Organizza autonomamente l’attività del personale ATA nell’ambito delle direttive del dirigente scolastico. Attribuisce al personale ATA, nell’ambito del piano delle attività, incarichi di natura organizzativa e le prestazioni eccedenti l’orario d’obbligo, quando necessario.
Svolge con autonomia operativa e responsabilità diretta attività di istruzione, predisposizione e formalizzazione degli atti amministrativi e contabili; è funzionario delegato, ufficiale rogante e consegnatario dei beni mobili.

COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

INDIVIDUAZIONE ED ARTICOLAZIONE SERVIZI - Gli assistenti amministrativi (tabella A CCNL 29.11.2007) curano, con autonomia operativa e responsabilità diretta, la predisposizione degli atti amministrativo-contabili dell’istituzione scolastica nell’ambito delle istruzioni ricevute. 
Svolgono attività di diretta ed immediata collaborazione con il Direttore dei servizi generali ed amministrativi, coadiuvandolo nell’attività. 
Forniscono il supporto amministrativo alla progettazione e realizzazione di iniziative didattiche decise dagli organi collegiali. 
Ad ogni assistente amministrativo, sulla base di quanto previsto dal CCNL 29.11.2007 e successiva sequenza contrattuale e tenuto conto delle attitudini personali, delle capacità professionali e di eventuali richieste da parte degli interessati, viene attribuita una serie di compiti da svolgere correttamente nel corso dell’intero anno scolastico. 
Ogni assistente amministrativo, oltre alle competenze di base attribuite, deve comunque saper svolgere tutte le pratiche d’ufficio che possono presentarsi nell’istituzione scolastica, soprattutto in assenza di personale, in quanto il lavoro dell’ufficio di segreteria non può e non deve arrestarsi per l’assenza di una unità al fine di non provocare ripercussioni negative sull’organizzazione amministrativa e didattica della scuola. Tutti gli assistenti amministrativi, al di là dei compiti specifici assegnati, sono comunque tenuti a collaborare con il Dirigente scolastico e con il Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi. Le pratiche di particolare complessità possono essere assegnate anche a più assistenti amministrativi contemporaneamente.

OBIETTIVI 

celerità; efficienza; efficacia; responsabilità; qualità; trasparenza procedure; rispetto norme privacy;  favorire il rapporto di interscambio e collaborazione fra tutte le componenti della Scuola; favorire il dialogo con l’utenza esterna migliorando la visibilità e l’efficacia della comunicazione; creare un sistema integrato con le nuove tecnologie da applicare i servizi.

 FUNZIONI ricevimento pubblico; gestione alunni; gestione personale; gestione protocollo; spedizione; archivio.
MODALITA' OPERATIVE

tutta l’attività dell’Ufficio di Segreteria deve essere svolta nel rispetto delle norme sulla trasparenza (L. 241/90) e della privacy (D. l.gs. n. 196/2003 – Decreto Ministro Pubblica Istruzione 7.12.2006 n. 305);  tutti i documenti elaborati devono essere sottoposti a controllo ortografico e verificati nei contenuti; la modulistica distribuita all’utenza deve essere costantemente aggiornata; deve essere garantita a rotazione la presenza al punto di accoglienza negli orari di ricevimento; devono essere consegnate tutte le certificazioni all’utenza entro il termine massimo di 5 giorni; devono essere rispettate le scadenze dei vari adempimenti; tutti gli atti da sottoporre alla firma del D.S. devono prima essere visionati dal D.S.G.A.; tutti gli atti in entrata e in uscita devono essere sottoposti al D.S.G.A.

   
© © 2012 ISIS ALBERTO PAROLINI by Durante Antonio • PrivacyNote legaliInformazioni sul sitoAmministratore

Login

La registrazione è riservata ai soli insegnanti.

   
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie PolicyChiudi X